el diablo

a volte ti devi inventare chissà cosa per portare un pò di divertimento,

a volte basta un niente e le cose nascono da sè in un attimo, in una scritta, e crei un divertentissimo e stupidissimo mondo e con quello ci passi un weekend. tanto poi lo sai che quella cazzata non finirà lì, ma te la porterai avanti per un mesetto buono e forse qualcosa rimarrà per sempre.

arriviamo a casa di a_ per un weekend di sole, spiaggia, mare.
sua madre indossa una maglietta senza maniche, blu e bianca, già orrenda di per sè, su cui è scritto ‘el diablo’, arricchita da un simbolo simil-superman giallo e nero ma con la ‘d’ al posto della ‘s’. una vera pacchianata.

è stato veramente un attimo.
abbiamo cominciato a chiamarla ‘El Diablo’ prima per scherzo, poi abbiamo cambiato il nome sulla rubrica del cellulare, infine rinominato tutto ciò che ci circondava in ottica diablocentrica, con tanto di posa plastica tipo zorro quando guarda l’orizzonte da paladino dei deboli con in sottofondo un suono spagnoleggiante di chitarra: tantararantantantararantantan…

ecco che quindi sono nati nell’ordine:
el hijo del Diablo; el amigo del hijo del Diablo; l’otro amigo del hijo del Diablo; la mujer del l’otro amigo del hijo del Diablo; el hermano del hijo del Diablo; el hombre del Diablo; la mama del Diablo; la cucina y los fornelos del Diablo; la mejor amiga del Diablo; el sugerimiento del Diablo; l’impappinamiento del Diablo; el coche del Diablo; el culo de piombo del Diablo; el salumero del Diablo… e così via. per un weekend intero. per una maglietta da 2 euro.

ieri sera prima di partire,
mi sono messo in posa plastica tipo zorro quando guarda l’orizzonte da paladino dei deboli e ho dichiarato: ‘yo soy el amigo del hijo del Diablo‘. a_ ha fatto lo stesso, dichiarando: ‘yo soy el hijo del Diablo‘. e sua madre, rassegnata nella stessa posa plastica, si è adeguata: ‘yo soy El Diablo!

tantararantantantararantantan!!

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: