ho fatto in tempo ad avere un futuro

ho fatto in tempo ad avere un futuro

che non fosse soltanto per me, più che un’ipotesi era sicuro che era per tutti, era con te. ho fatto in tempo a perdere tempo in cambio di un sogno, di un pezzo di idea ma a conti fatti non ho perso niente, era un buon cambio e la scelta era mia. si trova sempre una ragione per brindare o ricordare o dimenticare oppure stare solamente svegli al limite dei sogni.

ho fatto in tempo a imparare a volare senza dover guardare giù e a non conoscere certe paure che nel frattempo sono di più. ho fatto in tempo a morire ogni tanto e son ripartito ed eccomi qua e addirittura mi son reso conto di cosa è fatta la mia verità. si trova sempre una ragione per restare o continuare o ricominciare o scivolare sugli stessi sbagli al limite dei sogni.

ho fatto in tempo a dire “che palle!” a quello che un tempo era meglio che mai. porta pazienza, se faccio di peggio è solo stasera e mi passa vedrai. ho fatto in tempo ad avere un futuro che fosse molto più grande di me, magari ne merito un altro di nuovo

dove comunque ci sei anche te.